Il Circolo territoriale di Fratelli d’Italia, rappresentato dal Segretario, e Consigliere comunale capogruppo di minoranza, Alessandro Mallia, e dal Presidente e portavoce cittadino, Emanuele Alonci, a seguito di interlocuzioni avvenute con l’Assessore Regionale allo Sport, Turismo e Spettacolo, Manlio Messina, e con il Capo di Gabinetto vicario, Calogero Pisano, e dopo l’incontro avuto ieri con una delegazione dello Staff del giro di Sicilia, in particolare con il Responsabile delle partenze, dott. Marco Nardoni, ed il Responsabile del giro, dott. Natalino Ferrari, ha raggiunto, in sinergia con il Sindaco di Realmonte, Santina Lattuca, rappresentata dall’Assessore allo Sport e Turismo, Leonardo Fiorica, coadiuvato dal Consigliere comunale, Pasquale Valenti, l’importante e ragguardevole risultato della fattibilità dell’evento sportivo che si terrà il prossimo 14 Aprile.
Una serie di valutazioni sull’itinerario e la logistica, hanno portato ad individuare la Scala dei Turchi quale punto di partenza dell’importante kermesse ciclistica e la suggestiva location del Belvedere il luogo dove installare il palco firme.
“Grazie al costante impegno ed alla sentita volontà di tutti di promuovere e sviluppare il nostro territorio – afferma il Consigliere comunale Alessandro Mallia – Realmonte si prepara ad accogliere, con gioia ed entusiasmo, la carovana del giro di Sicilia.
La nostra cittadina, infatti, sarà punto di partenza della terza tappa, un evento di straordinario interesse ed una vetrina unica che consentiranno di promuovere le nostre bellezze paesaggistiche e che avranno importanti effetti sull’economia locale.
Un obiettivo raggiunto grazie alla fattiva collaborazione avuta da tutta l’Amministrazione Comunale, in primo luogo dal Sindaco Lattuca  e dall’Assessore al ramo che, sin da subito e nello spirito che ci accomuna, ovvero quello di fare l’esclusivo interesse dei nostri concittadini, si sono resi disponibili superando sterili posizionamenti politici, consentendo così che tutto ciò si realizzasse e dimostrando che, facendo squadra, si riescono a raggiungere importanti traguardi per Realmonte”.