“Gina Lollobrigida era una donna straordinaria, forte, libera, autonoma che ha rappresentato un volto di un Paese che stava rinascendo attraverso il cinema italiano. Era una diva mondiale e mi ha colpito molto per come è stata ricordata in tutto il mondo. La ricorderemo attraverso la festa del cinema a Roma” dice il sindaco capitolino Roberto Gualtieri.

xl3/tvi/gtr