Una manifestazione calcistica per affermare l’impegno delle Istituzioni europee contro il doping nello sport: questo l’obiettivo dell’iniziativa organizzata dall’europarlamentare, Salvatore Iacolino, che su questo tema ha recentemente presentato un’interrogazione scritta alla Commissione Europea.
A Strasburgo, alle 17:30 del prossimo 5 luglio, si darà impulso anche alla ricerca per sconfiggere la SLA, una terribile malattia neurodegenerativa che sembra colpire i calciatori in percentuali superiori rispetto alla norma.