fbpx

Carburante, gas, energia elettrica: il rincaro dei prezzi per la stagione è ormai cosa nota. Ma l’aumento riguarda anche altri settori e altri prodotti, come la materia prima nel comparto panificazione. Si preannuncia un autunno all’insegna di forti aumenti per farine, burro, olio e lieviti. “I continui aumenti che le nostre aziende sono costrette a subire stanno portando a dei costi di produzione davvero insostenibili. In questo modo soffrono le imprese e soffrono anche le famiglie”. Queste le parole di Vincenzo Gaziano, Presidente provinciale di Assipan, l’Associazione dei panificatori. Riceviamo quotidianamente segnalazioni da parte dei nostri associati, i quali lamentano i prezzi in costante aumento di farine, lieviti e di tutte le materie prime del settore della panificazione. Il rischio è che, a fronte di un aumento dei prezzi all’ingrosso, si arrivi ad un aumento dei prezzi al dettaglio. Lanciamo dunque un appello alle autorità affinchè vigilino sulle eventuali speculazioni in modo da invertire il trend registrato negli ultimi mesi.Se la situazione dovesse rimanere così, sarà impossibile per noi panificatori mantenere i prezzi di vendita di pane e prodotti da forno stabili.”