fbpx

L’autopsia sul corpo dell’89enne Michelangelo Marchese è stata fissata per domani mattina, l’esame autoptico potrebbe rappresentare la “chiave di volta” per stabilire cosa sia accaduto in quella casa di via Pietro Attardo, nel centro storico di Palma di Montechiaro, dove, lunedì mattina, è stato trovato privo di vita il pensionato. L’esame del medico legale farà capire quale sia effettivamente stata la causa della morte e in base a questa i carabinieri del reparto Operativo di Agrigento e la Procura potranno lavorare ad una ipotesi attendibile sulla dinamica dei fatti. Del fascicolo d’inchiesta si stanno occupando il pm Chiara Bisso e lo stesso procuratore capo Luigi Patronaggio.

Anche ieri, i carabinieri hanno ascoltato familiari, vicini di casa, conoscenti e la badante romena dell’anziano. Non trapela nessuna indiscrezione sulle audizioni.