fbpx


 

Una cerimonia sobria ed elegante, lungo il molo, quella della consegna del rimorchiatore al porto empedoclino alla presenza delle autorità civili e militari, nonché del padrino della manifestazione, Andrea Camilleri. Un dono che la famiglia Barbaro ha deciso di fare alla città marinara con l’auspicio di un contributo allo sviluppo del suo porto.

Dopo la benedizione del Vigata da parte di don Angelo Brancato, ha fatto seguito la consegna di una targa di riconoscimento allo scrittore empedoclino, apparso emozionato durante la cerimonia. In questi giorni, sul rimorchiatore, verrà incisa, su firma di Camilleri, la dicitura:”Vigata, ora e per sempre con forza e successo”.

Positivo il commento del sindaco Firetto che annuncia altri programmi per lo sviluppo del porto empedoclino.