“Siamo disposti a far gestire immediatamente al Comune i servizi relativi ai rifiuti”: con queste parole il Sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, torna a far sentire il grido degli amministratori di fronte all’emergenza che in questi giorni sta mettendo in ginocchio la città di Agrigento e i comuni facenti parte dell’ambito territoriale AG2.
Il sindaco Zambuto ha firmato un’ordinanza nella quale vieta ai cittadini il conferimento dei rifiuti solidi urbani e della raccolta differenziata fino a martedì 14 dicembre e, sospende, per la giornata di domani, lo svolgimento del mercato settimanale di via Madonna degli angeli.
Intanto per la giornata di domani, alle ore 10, è previsto a Palermo, presso il dipartimento regionale dell’acqua e dei rifiuti, un incontro tra tutti i sindaci dei comuni facenti parte dell’ATO AG 2, il commissario ad acta e il presidente della GE.SA. per discutere sulle modalità per il superamento della crisi finanziaria in cui versa la società d’ambito.