Fanno bella mostra di se, all’interno di una stanza della ristrutturata scuola rurale di contrada San Nicola, nella Valle dei Templi di Agrigento, i 5 crateri attici, rinvenuti nel 1841 in una necropoli agrigentina, riprodotti nelle sue raffigurazioni dal Politi e giunti poi al Museo palermitano. La mostra e’ stata inaugurata ieri pomeriggio dal direttore dell’Ente Parco Archeologico di Agrigento, Giuseppe Parello e dalla direttrice del Museo archeologico regionale “Antonino Salinas”di Palermo, Francesca Spatafora. La mostra, aperta gratuitamente al pubblico, s’intitola “Cinque vasi di premio: il “Salinas” ad Agrigento” e offre l’occasione di ammirare cinque pregiate opere dell’artigianato artistico antino nel luogo stesso in cui furono ritrovate, la Valle dei Templi. La mostra sara’ aperta fino al 31 marzo, dalle 9 alle 13 nei giorni feriali e dalle 9 alle 19 il sabato e la domenica.

Un pensiero su “Inaugurata mostra I Cinque Vasi di Premio”

I commenti sono chiusi.