Hanno raccolto dei pezzi di cartone, trovati in un cantiere realizzato per dei lavori in un istituto scolastico, e dopo averli accumulati hanno appiccato il fuoco, gettandoli all’interno del vicino campetto di calcio in erba sintetica. Protagonisti alcuni ragazzini scappati dopo il raid. In poco tempo le fiamme hanno aggredito il manto erboso sintetico, rimasto leggermente danneggiato. E’ successo a poche decine di metri dal viale Leonardo Sciascia, nel quartiere del Villaggio Mosè.A spegnere l’incendio sono stati alcuni residenti della zona, che hanno evitato il peggio. Sul posto si i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, che hanno avviato le indagini. Gli agenti, per provare ad identificare gli autori del danneggiamento, avrebbero già verificato la presenza di eventuali impianti di videosorveglianza.