Diffondere, consolidare e sviluppare la cultura d’impresa tra i giovani quale presupposto fondamentale per la partecipazione ai programmi promossi dall’ Unione Europea.

Questo sarà il tema dell’ incontro che si svolgerà venerdì 6 maggio, alle ore 9.30 nell’aula multimediale “Silvia Pellegrino” della Provincia Regionale di Agrigento (Via Acrone), in occasione dell’ Info Day 2011.

La giornata di studio, organizzata dall’ Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani, l’Unione degli assessorati e la rete italiana Eurodesk, prevede la presentazione e gli approfondimenti degli obiettivi, delle priorità e delle Azioni del programma Europeo Gioventù in Azione e che vedrà la partecipazione dell’Europarlamentare Rosario Crocetta.

In Italia il programma è attuato dalla Agenzia Nazionale per i Giovani, l’Autorità Nazionale del Programma è il Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La Provincia Regionale di Agrigento metterà a disposizione di Comuni, associazioni giovanili e scuole la struttura operativa del programma comunitario Gioventù in Azione, dedicata all’informazione e all’orientamento sui programmi in favore dei giovani promossi dall’Unione Europea e dal Consiglio d’Europa.

Un appuntamento importante, spiega il Presidente Eugenio D’Orsi, : “ per mobilitare i giovani e favorire il loro protagonismo aiutandoli, attraverso l’informazione, ad accedere alle risorse europee per le politiche giovanili”

Promuovere, quindi, la partecipazione dei giovani, degli amministratori locali e degli operatori delle politiche giovanili al progetto europeo.

Ma quali sono gli obiettivi, le opportunità e le Azioni del programma europeo?

Lo spiega l’Assessore alle Politiche Giovanili della Provincia Teresa La Marca: “Il Programma Gioventù in Azione 2007-2013 – – è un progetto della Commissione Europea che promuove l’educazione non formale, i progetti europei di mobilità giovanile internazionale di gruppo e individuale attraverso gli scambi, le attività di volontariato all’estero, l’apprendimento interculturale e le iniziative dei giovani di età compresa tra i 13 e i 30 anni.

La promozione della creatività giovanile per favorire un maggiore protagonismo sociale, il sostegno alle relazioni familiari intergenerazionali, la promozione della cultura dell’accoglienza e della multiculturalità e il sostegno a percorsi di vita indipendente sono, infine, le priorità progettuali di Gioventù in Azione. I destinatari del programma – conclude l’ assessore – sono i gruppi di giovani, le organizzazioni giovanili, gli animatori giovanili, le autorità locali, le organizzazioni operanti nel terzo settore, tutti coloro che lavorano con e per i giovani ”.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia Regionale di Agrigento tel. 0922/539840 o consultare il sito www.provincia.agrigento.it