I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile nella centralissima via Atenea hanno fermato e subito dopo hanno proceduto all’ arresto di un cittadino di nazionalità tunisina, Hafid Abdel Oudira, 49 anni, senza fissa dimora, per inosservanza del decreto di espulsione, emesso dal prefetto di Agrigento, Francesca Ferrandino e della intimazione ad abbandonare il territorio dello stato Italiano entro cinque giorni, emesso nella stessa data dal questore Girolamo Di Fazio. L’extracomunitario dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di contrada Petrusa.