fbpx

Non rispettano le norme anti Covid: in via Pirandello , ad Agrigento, la polizia ha disposto la chiusura per due giorni, di una panineria-piadineria, perché non aveva esposto il cartello che indicava, in base ai metri quadrati del locale, il numero massimo dei clienti autorizzati ad entrare. In via Atenea, invece, sono state elevate due multe da 400 euro, per il mancato utilizzo della mascherina di protezione.

Le forze dell’ordine anche durante l’ultimo weekend appena trascorso, su disposizione del prefetto Maria Rita Cocciufa, hanno svolto servizi mirati. E nella nottata di sabato scorso non sono mancati assembramenti. In via Atenea c’è stata una lite fra giovani ubriachi.