fbpx

Otto giovani di Montallegro sono stati “beccati” durante un “canna party” che avevano organizzato in un garage. E’ successo, nella tarda serata di venerdì, durante il coprifuoco.

Il gruppo di ragazzi è stato sorpreso dai carabinieri della Compagnia di Agrigento, coordinati dal capitano Marco La Rovere, all’interno di un magazzino. Gli otto ragazzi sono stati identificati, e segnalati alla Prefettura di Agrigento, per uso personale di sostanze stupefacenti, e multati 400 euro ciascuno per violazione delle norme anti contagio.