I surfisti agrigentini hanno dato l’ultimo saluto all’amico Francesco Siragusa, il giovane ventiduenne che la scorsa settimana ha perso la vita in un incidente stradale, avvenuto ne pressi dello svincolo per la via Piersanti Mattarella. L’omaggio, che si è svolta nello specchio di mare antistante la terza spiaggia. I surfisti in acqua si sono raccolti in un cerchio e tenendosi per mano hanno ricordato il caro amico con un minuto di silenzio; subito dopo e in contemporanea, ognuno di loro, ha donato un fiore al mare.