L’agrigentino perde  il manager Simone Cimino morto negli Stati Uniti, per i postumi del Covid.Aveva 59 anni ed era originario di Porto Empedocle.

Era una figura di primo piano nel mondo della finanza internazionale, Cimino aveva sognato di aprire in Sicilia, un polo per la produzione di automobili a basso costo, ri-utilizzando l’insediamento Fiat di Termini Imerese. Il prossimo 13 marzo sarà celebrata una Messa in suo ricordo , alle 16 nella Chiesa Madre di Porto Empedocle.