fbpx

Tredici migranti sono sbarcati sull’isola di Lampedusa. Sono arrivati a bordo di un piccolo natante, rintracciata da una motovedetta della Guardia di Finanza a poche miglia dalla costa della più grande isola delle Pelagie.  Altri 50 sono stati intercettati a 30 miglia a Sud di Lampedusa da un altro pattugliatore della Guardia di finanza. L’ultimo sbarco nell’isola delle Pelagie era avvenuto giovedì scorso con l’arrivo di 26 tunisini. Con il miglioramento delle condizioni meteo, si teme una ripresa massiccia di arrivi. Attualmente sono 1.173 i migrati ospiti del centro di accoglienza dell’isola dopo la partenza di 270 tunisini avvenuta sabato con tre velivoli partiti alla volta di Bari e Crotone.