L’ultimo sbarco a Lampedusa è di domenica sera con l’arrivo di 280 migranti, che erano su un barcone avvistato da un aereo della guardia costiera a 50 miglia dall’isola. Il barcone è stato agganciato da tre motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza e scortato in porto. A bordo c’erano anche 43 donne e 4 bambini. Sbarchi, che sono ripresi senza soste a Lampedusa. Nell’isola sempre domenica pomeriggio era già giunto un barcone con a bordo 404 profughi. A Lampedusa già sabato erano sbarcati oltre 1.200 clandestini e in tutto sono 2329 gli extracomunitari sbarcati nel lungo weekend di Ferragosto. Sul fronte dei trasferimenti, invece, 1136 extracomunitari sono stati imbarcati sul traghetto “Moby Fantasy”. La nave è arrivata a Catania, dove ha sbarcato 334 persone trasferite al centro di Mineo. Il traghetto quindi è ripartito per la Puglia, per lasciare altri 200 immigrati che hanno raggiunto il Molise; i restanti invece sono ospitati a Manduria. A Cala Pisana, un’altra nave civile, “Audacia” della flotta Grimaldi, ha imbarcato altri 450 profughi, destinati ai centri di Cagliari e Genova. Nel centro di accoglienza di Lampedusa attualmente sono ospitati poco meno di 1200 immigrati. Tra loro 206 tunisini, tra i quali 7 minori.