Un barcone in difficoltà, con a bordo 81 immigrati, è stato soccorso in nottata a circa 25 miglia al largo di Lampedusa. I clandestini sono stati presi a bordo da due motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza che hanno poi fatto rotta verso l’Isola. L’imbarcazione stava iniziando ad imbarcare acqua. Questa mattina, intanto, l’assessore regionale all’Ambiente, Gianmaria Sparma, accompagnato dal vice prefetto vicario di Agrigento, Nicola Diomede e dal commissario del corpo forestale Luca Ferlito, effettuerà un sopralluogo all’ex base Nato Loran, che sarà adibita a ricovero temporaneo straordinario. Alle 11 Sparma incontrerà i rappresentanti di tutte le Organizzazioni non Governative che operano a Lampedusa. A seguire avrà un incontro con gli operatori economici dell’isola.