fbpx

Cominceranno a breve i lavori per la costruzione di un nuovo dissalatore che dovrebbe riuscire a servire la più grande isola delle Pelagie, rendendola finalmente autonoma dalle navi cisterna. L’attuale impianto è stato insufficiente sin dal primo momento, tanto che delle navi cisterna forniscono di acqua l’isola. La gara di appalto per la realizzazione del nuovo impianto è stata vinta da una società del Nord Italia che nel giro di pochi mesi dovrebbe consegnare l’opera.