fbpx

Intervento di soccorso, la scorsa notte, da parte della Guardia costiera di Lampedusa che ha tratto in salvo l’equipaggio di un peschereccio che stava imbarcando acqua e rischiava di affondare. Secondo quanto si e’ appreso al comando generale delle Capitanerie di porto di Palermo e Porto Empedocle, il motopesca ”Sirio” della flotta di Mazara del Vallo, che si trovava a circa 16 miglia a nord di Lampedusa, ha dato l’allarme in seguito ad una falla – un’apertura di circa 10 centimetri nello scafo – da cui è cominciata ad imbarcare acqua.