Un incendio appiccato da ignoti vandali ha danneggiato in maniera grave un edificio di via Maccaferri, una traversa di via Roma, che fino a qualche anno fa ospitava la scuola elementare di Lampedusa. L’istituto scolastico chiuso da tempo dall’Amministrazione comunale per criticità strutturali e in evidente stato di abbandono, per motivi di sicurezza, era stato dichiarato inagibile. Già in passato la scuola è stata presa di mira da bande di teppisti. L’incendio è divampato intorno alle 4,30 del mattino. Ignoti dopo aver forzato un infisso, sono penetrati nei locali ed hanno appiccato il fuoco ai materiali che si trovavano sul pavimento, giornali, carte, alcuni vecchi mobili. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Lampedusa, che hanno dovuto lavorare per circa due ore prima di domare il rogo. Indagano i carabinieri della stazione di Lampedusa.