Recuperato dal Comune di Agrigento un finanziamento di 2 milioni di euro che in un primo momento era stato concesso e successivamente revocato. Si tratta di un finanziamento che derivava da un accordo tra assessorato regionale all’Ambiente ed al Territorio ed il ministero per l’Ambiente. Il Comune aveva deciso di utilizzarlo per il consolidamento del muro di via Empedocle adiacente il parcheggio pluripiano e per il muro di via delle Torri. Questi fondi tuttavia ad un certo punto erano stati revocati dal Ministero. Adesso i fondi sono stati rimessi a disposizione. Non appena il Genio civile di Agrigento avrà predisposto il progetto arriverà  il relativo decreto.