fbpx

Dopo un pomeriggio di incertezze è arrivata la decisione : le scuole ad Agrigento rimangono aperte. Non ci sono numeri “allarmanti”, secondo Asp e Regione. La richiesta era stata avanzata dal sindaco di Agrigento per il rischio contagi.. “Alla luce del DPCM in vigore dal 6 marzo 2021- spiega Micciché- la chiusura temporanea delle istituzioni scolastiche, anche in sede comunale, è di competenza del presidente della Regione. Chiuderò all’occorrenza ed in via temporanea, solo istituti che necessitano di sanificazione. Verranno effettuati interventi di sanificazione presso gli istituti didattici di volta in volta su richiesta diretta dei dirigenti. Ricordo che alla luce del DPCM in vigore dal 6 marzo scorso, la chiusura temporanea delle istituzioni scolastiche, anche in sede comunale, è di competenza del presidente della Regione. Si rimane quindi in attesa di nuove comunicazioni da parte degli Organi sanitari competenti.”