fbpx

Il deputato nazionale, Michele Sodano, ha scritto una lettera all’assessore Regionale dell’energia e dei servizi di pubblica utilità Baglieri, sui “disservizi del servizio idrico denunciati nell’ultima settimana dai cittadini. La gestione del servizio idrico della Provincia di Agrigento – scrive Sodano- è da anni al centro di un continuo rimpallo di responsabilità tra la società. A Canicattì, territorio dal quale ho ricevuto decine di segnalazioni, i turni di distribuzione dell’acqua arrivano fino a sei giorni. La motivazione è sempre la stessa: Girgenti Acque vende acqua che a sua volta compra da altri consorzi, ma tra continui guasti e lavori di manutenzione, gli acquedotti funzionano sempre a mezzo regime e ormai, anche quando ci sono le interruzioni dell’approvvigionamento idrico per due o tre giorni, ci si limita alla semplice comunicazione via mail e mai alla risoluzione strutturale delle problematiche”. Michele Sodano chiede di “disporre immediatamente i dovuti approfondimenti e un’ispezione negli uffici della Girgenti Acque”.