fbpx


A seguito di una apposita richiesta dello scorso 8 marzo del gruppo consiliare del PD di Campobello di Licata ieri si è tenuta una riunione con il Sindaco e con alcuni Assessori per discutere della possibile riapertura della piscina e su tanti altri argomenti.

A seguito della discussione il Sindaco a nome dell’Amministrazione comunale si è impegnato a fare nel più breve tempo possibile una manifestazione di interesse pubblico per verificare se esistono operatori interessati alla gestione della piscina nella consapevolezza che l’Amministrazione, al momento, non si può impegnare sulle spese di gestione ma si può impegnare a realizzare investimenti fino ad un massimo di 50 mila euro per alcuni interventi infrastrutturali che ne consentano la riapertura.