Incidente nelle acque del mare antistante il porto di Licata. Un giovane, Fabrizio Barbera, di 19 anni, di Licata è morto annegato. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri della compagnia di Licata, subito intervenuti sul posto, il giovane era impegnato in una battuta di pesca di ricci di mare. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei militari. La Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un’inchiesta. Fabrizio Barbera, la moglie e una bimba di pochi mesi.