fbpx

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Agrigento, Luca D’Addario, ha condannato a 6 anni di reclusione il cittadino romeno Vasile Radu di 31 anni. L’uomo, difeso dall’avvocato Domenico Romano, è stato processato con il rito abbreviato per induzione e sfruttamento della prostituzione minorile. Secondo l’accusa l’uomo avrebbe indotto due ragazzine romene alla prostituzione minacciandole.