fbpx

Giuseppe Curella, 31 anni, operaio di Licata, ieri è rimasto vittima di un grave incidente sul lavoro verificatosi all’interno di un cantiere navale licatese. L’uomo, alla luce della gravità delle conbdizioni in cui versa, nel pomeriggio di ieri in elisoccorso è stato trasferito all’ospedale Civico di Palermo. L’incidente si è verificato poco prima delle 10,30 mentre l’uomo era impegnato all’interno del cantiere. Curella sarebbe caduto al suolo da un’impalcatura. Ha riportato un grave trauma cranico e addominale. Indaga la polizia.