L’assessore comunale ai Servizi Sociali, Sanità e Solidarietà di Licata, Angelo Castiglione, ha rassegnato le proprie dimissioni. Mi sono accostato al mondo politico-amministrativo- scrive Castiglione- come tecnico, da perfetto dilettante, convinto che per fare bene non necessitassero doti eccezionali. Mi sono illuso che l’impegno, lo spirito di sacrificio e la trasparenza di comportamento avrebbero ripagato. Ben presto la realtà- conclide l’ex assesspre- mi ha riportato con i piedi per terra e mi è divenuto sempre più chiaro un concetto: che ottenere risultati in questo ambiente esula dalle capacità di un comune mortale anche se animato da buona volontà”.