Una rapina è stata perpetrata intorno alle 19 di ieri ai danni del distributore di benzina Esso di via Gela, a Licata. Due malviventi a bordo di un’auto rubata poco prima a Licata, con il volto travisato e armati di un fucile ed una pistola hanno intimato all’addetto alla pompa di consegnare l’incasso della giornata. Arraffato l’incasso i banditi hanno esploso un colpo di pistola in aria a scopo intimidatorio. Poi si sono dati alla fuga. Indagano i poliziotti del Commissariato di Licata guidati dal dirigente Fatima Celona. L’entità del bottino è in fase di quantificazione.