Non accenna ad arrestarsi l’ondata di sbarchi sulle coste della Sicilia. Un barcone con circa 250 persone a bordo, partito dalla Libia, è approdato in nottata a Licata. Il barcone, “scortato” dalle motovedette della Guardia costiera, era rimasto senza carburante quando era giunto a circa 15 miglia dalla costa licatese. Un rimorchiatore è salpato per condurre in porto l’imbarcazione.