A Licata, in piazza Linares, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato, Calogero Brunetto, 21 anni, disoccupato, incensurato, poiché ritenuto responsabile di possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella circostanza, durante un servizio finalizzato al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, i militari hanno bloccato il giovane nell’atto di cedere a terzi, datisi alla fuga alla vista dei carabinieri, della sostanza stupefacente. A seguito di una perquisizione personale sono stati rinvenuti nella tasca del jeans di Brunetto, 7 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisa in dosi pronte per lo spaccio. Il giovane espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa circondariale di Agrigento.