Durante una lite, la notte di Ferragosto, sulla spiaggia Pisciotto di Licata, un uomo ha strappato l’orecchio sinistro a un diciottenne emigrato di Campobello di Licata, residente in Germania, e rientrato nell’Agrigentino per una breve vacanza. La vittima si trova ricoverata nel reparto di chirurgia dell’ospedale Civico di Palermo. Il diciottenne, durante la lite, ha ricevuto una testata in faccia che gli ha provocato la caduta di tre denti, poi il morso che gli ha staccato il lobo dell’orecchio. Indagini in corso dei poliziotti del Commissariato di Licata. Il giovane avrebbe detto di non aver visto in volto il responsabile dell’aggressione.