Antonio Cinquemani, di Montallegro, rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale verificatosi lungo la statale 115, in contrada Giardinello, in territorio di Ribera. Il cuore del giovane si è fermato dopo quattro giorni di agonia, alla Rianimazione del Trauma Center dell’ospedale “Villa Sofia” di Palermo. Il ragazzo era in sella ad un scooter Malaguti 125 quando, nella notte fra venerdì e sabato, per cause non chiare, s’è scontrato con un’autovettura Volkswagen T-Cross, guidata da una quarantacinquenne di Partinico. Entrambi restarono ferito. Il diciottenne, in elisoccorso, venne trasferito a Palermo, dove appunto, nel pomeriggio di oggi è deceduto. La donna è ricoverata all’ospedale di Sciacca. Ancora da accertare l’esatta dinamica dello sinistro.