Un aliscafo della compagnia Ustica Lines in viaggio da Porto Empedocle a Lampedusa si è schiantato, ieri sera, contro gli scogli mentre stava per attraccare al molo di Linosa, tappa intermedia del viaggio. La stessa imbarcazione guidata dallo stesso comandante, Giuseppe Banano, l’8 agosto del 2008 era finita violentemente contro la diga foranea del porto di Trapani. Una decina i passeggeri i contusi portati al poliambulatorio di Lampedusa.  Sull’incidente sono state aperte due inchieste. Una dalla Procura della Repubblica di Agrigento, l’altra dalla Guardia Costiera. I passeggeri sono stati fatti salire su un altro aliscafo e sono stati portati sulla maggiore delle Pelagie. Un trasbordo imposto dalla falla aperta sull’imbarcazione.