Lutto cittadino da oggi e fino ai giorni dei funerali a Ravanusa. A proclamarlo è stato il sindaco Carmelo D’Angelo. “Questa immane tragedia si chiude con un bilancio pesantissimo di vite spezzate. Fino al giorno dei funerali – ha spiegato – ho dichiarato il lutto cittadino in ricordo di Piero, Carmela, Giuseppe, Selene, Angelo, Liliana, Calogero, Giuseppe ed Enza. Che Dio li abbia in gloria”. Per l’esplosione di Ravanusa costata 9 vittime, sarà lutto cittadino oggi ad Agrigento, e a Campobello il giorno dei funerali di Selene, incinta di Samuele che doveva nascere tra ieri e oggi, e del marito Giuseppe.