La Procura generale di palermo ha chiesto la condanna la condanna a 7 anni di reclusione per Raffaele Fragapane, di Santa Elisabetta, e 4 anni per Roberto D’Alessandro,di  Sant’Angelo Muxaro, coinvolti nell’operazione antimafia “Sicania 2″. Il procedimento si sta celebrando dinnanzi ai giudici della Corte d’Assise d’Appello del capoluogo dell’isola. I due imputati erano stati assolti in primo grado e condannati in appello. A seguito del ricorso proposto dai difensori, gli avvocati Giovanni Castronovo, Giuseppe Barba e Massimilano Miceli, la Cassazione aveva annullato con rinvio la sentenza di condanna. Il processo è stato rinviato al prossimo 16 maggio per le conclusioni dei difensori.