fbpx

Mario Alessi torna ad Agrigento. Il cinquantenne sanbiagese che il 2 marzo 2006 a Casal Baroncolo (Parma) uccise il piccolo Tommaso Onofri è stato trasferito da qualche giorno dnel carcere di contrada Petrusa. Qui Alessi sconterà l’ergastolo per quel raccapricciante delitto compiuto durante un sequestro inscenato con la moglie e un complice. Uno degli ergastolani più noti d’Italia è arrivato nel carcere agrigentino nel silenzio più assoluto. L’ergastolano si trova nella sezione di massima sicurezza, controllato a vista dagli agenti della Polizia penitenziaria. Un detenuto come Alessi viene considerato alla stregua di 15 reclusi normali.