E’ stato ritrovato il favarese Michele Bellavia, 47 anni,affetto da problemi psichici, di cui si erano perse la tracce venerdì sera. L’uomo è stato ritrovato all’interno dell’ospedale San Giovanni di Dio. La sorella aveva denunciato la scomparsa ai carabinieri della Tenenza di Favara. Michele Bellavia sarebbe stato ricoverato per eccessiva assunzione di sostanze alcoliche. Giunti al presidio ospedaliero di contrada Consolida, i carabinieri non lo hanno trovato. Bellavia, infatti, terminati gli accertamenti sanitari si era allontanato da solo. Domenica pomeriggio alcuni favaresi che si trovavano all’ospedale di Agrigento hanno notato Michele Bellavia che camminava in stato confusionale nel parcheggio del nosocomio. Subito sono stati avvisati i carabinieri e i familiari.