Possibile rimpasto al governo di Palazzo dei Giganti. Il sindaco di Agrigento Marco Zambuto e’ sul punto di nominare un nuovo assessore, indicato dall’attuale consigliere comunale Carmelo Settembrino. Si tratta di Luigi Vecchio, ex consigliere comunale ed ex presidente della terza circoscrizione Giardina Gallotti – Montaperto, durante l’amministrazione Piazza. L’indiziato numero uno a far posto a Luigi Vecchio, e’ l’assessore al Commercio, Francesco Messina, che, secondo indiscrezioni, non intende, almeno per il momento, lasciare la poltrona. Ma il mini rimpasto si fara’ entro la fine del mese di gennaio, come da accordi politici precedentemente raggiunti tra i navigati consiglieri comunali Andrea Cirino e Carmelo Settembrino. Intesa della quale e’ a conoscenza anche il sindaco Marco Zambuto. Lo scorso 5 novembre vi e’ stata la presentazione della nuova squadra di governo. Il consigliere Carmelo Settembrino avrebbe rinunciato ad un assessorato e fatto un passo indietro per favorire gli equilibri di governo, ma con l’accordo, sottoscritto da Zambuto, di entrare in giunta ad inizio dell’anno in corso al posto di un assessore di Andrea Cirino. L’operazione politica tarda pero’ ad arrivare, a concretizzarsi ed il gruppo politico di Carmelo Settembrino inizia a fare la voce grossa e a battere i pugni sui tavoli del consiglio comunale. Il sindaco Zambuto, pero’, nelle ultime ore li avrebbe rincuorati e, secondo indiscrezioni, avrebbe deciso di avviare il mini rimpasto nei prossimi giorni. Dunque, fuori Francesco Messina e dentro Luigi Vecchio? I beni informati dicono, si!

Un pensiero su “Mini rimpasto giunta Zambuto”
  1. Salve,,,vorrei solo precisare che gli Assessori non si nominano SOLO PER fare inciuci politici……ma dovreste nominare caro Sindaco persone COMPETENTI …..COMPLIMENTI AL VS MODO D FARE IL MEGLIO PER AGRIGENTO—COMPLIMENTI – UN BEL CAMBIAMENTO CHE VERAMENTE LASCIA A BOCCA APERTA –

I commenti sono chiusi.