fbpx

E’ ormai questione di giorni e il cardinale Franco Montenegro, lascerà la diocesi agrigentina per Roma . “Vi lascio con l’augurio di essere Chiesa della Misericordia…il Papa mi ha chiesto di andare a Roma”. Lo ha detto questa mattina in Cattedrale alla Messa Crismale, nel  giorno del suo 75º compleanno. Da tredici anni in provincia di Agrigento. Dal 23 febbraio del 2008 è arcivescovo metropolita di Agrigento. Dal maggio 2013 è presidente della Commissione episcopale per le migrazioni della Conferenza episcopale italiana, a motivo del suo impegno per l’accoglienza dei migranti nell’arcidiocesi agrigentina, improntando il proprio operato sulla comunione, con una particolare attenzione alle varie situazioni di povertà. Lo scorso anno il Papa ha nominato mons. Alessandro Damiano vescovo coadiutore di Agrigento che ha affiancato mons. Montenegro prima di esserne di diritto il successore.