Un carabiniere di 25 anni, Davide Ciulla, in servizio alla tenenza di Ribera, è morto in seguito ad un incidente stradale che si è verificato lungo la strada statale 115, in territorio di Cattolica Eraclea. A scontrarsi, per cause ancora non chiare, sono state la motocicletta guidata dal giovane militare dell’Arma e una Fiat Punto guidata da un trentacinquenne di Siculiana: entrambi i mezzi viaggiavano sullo stesso senso di marcia, verso Ribera. Il corpo del giovane militare è rimasto per terra, mentre la motocicletta è stata scaraventata a distanza. Sul posto, oltre all’ambulanza del 118 i cui sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso, si sono recate le pattuglie dei carabinieri e quella della Stradale dal distaccamento di Canicattì.

Sull’incidente è stato aperto un fascicolo dalla Procura di Agrigento. Siculiana è sotto choc. Il sindaco Peppe Zambito ha deciso il lutto cittadino nel giorno dei funerali.