Le note della Carmen, del Barbiere di Siviglia, del Rigoletto, della Traviata, solo parte del repertorio dell’esibizione dell’orchestra ensemble “Cilea” insieme alla soprano Tullia Belelli che si è svolta sabato pomeriggio nella Valle dei templi. Un concerto di musica classica rientrante nel contesto delle iniziative per la tredicesima giornata della cultura, nel suggestivo scenario del tempio della Concordia, unito all’atmosfera irreale conferita alla Valle dalle sculture di Mitoraj.

Un minuto di raccoglimento è stato voluto da un commosso direttore del Parco, Giuseppe Castellana, in memoria del tenore Vincenzo La Scola, morto nella giornata di ieri in Turchia.