Si è parlato del servizio di trasporto urbano e dei collegamenti con i quartieri nel corso della videoconferenza tenuta dal sindaco Franco Miccichè, accompagnato dagli assessori Costanza e Picarella, e i vertici della Tua, la società mista che gestisce il servizio di trasporto in città. E’ stato convenuto che in questo momento di scuole chiuse e restrizioni al movimento non è il caso di apportare modifiche al servizio, ma che nella ripresa ci sono alcune esigenze che l’amministrazione vorrebbe prospettare alla società, anche in vista della scadenza del contratto previsto per la fine del 2021