I titolari di poco meno di dieci esercizi commerciali, del centro di Agrigento, sono stati sanzionati dal personale in borghese della Guardia di finanza per mancata emissione degli scontrini fiscali. Negli ultimi giorni i finanzieri hanno avviato una raffica di controlli, e non soltanto verificando i Green pass, e l’uso delle mascherine antiCovid nei luoghi al chiuso, ma anche per accertare il rispetto o meno dell’obbligo di emissione dello scontrino fiscale. Sono stati controllati i clienti all’uscita degli esercizi commerciali e la maggior parte è stata trovata con lo scontrino in mano. Qualcuno però non ce l’aveva. E a finire nei guai sono stati i proprietari di quegli esercizi commerciali, che non avevano battuto lo scontrino. L’importo delle multe non è stato quantificato, spetterà all’Agenzia delle Entrate farlo nei prossimi giorni.