fbpx

Non ce l’ha fatta il 19enne Raffaele Lorè, coinvolto in un incidente avvenuto lungo la strada che collega Santa Margherita Belice a Menfi. Il giovane è morto dopo due giorni di agonia all’ospedale Villa Sofia di Palermo.

I genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi. Raffaele Lorè si trovava a bordo di una Panda, insieme ad un coetaneo. Lo scontro con una Fiat Idea, su cui viaggiavano due donne.

Le condizioni del giovane erano apparse subito molto gravi, ed era stato disposto il trasferimento, in elisoccorso, dall’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca al presidio ospedaliero palermitano. L’altro giovane è ricoverato all’ospedale di Castelvetrano, dove si trova anche una delle due donne.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.