fbpx

Nuove strisce pedonali ad Agrigento. Al momento è stata fatta una prova sul Lungomare di San Leone, ma presto verranno realizzate in altre parti della città. “Si tratta di strisce realizzate con materiale plastificato – dicono dal comune – della durata sicuramente ampiamente più prolungata della tradizionale vernice.” Al suo interno è stata mischiata anche una sabbia di vetro.Viene collocata sull’asfalto con un cannello bruciatore, di quello che si usa per sciogliere il bitume. In pratica la plastica si scioglie e diventa un tutt’uno con l’asfalto. Così la plastica non viene rimossa al passaggio delle ruote e non si sporca neppure. Resiste alla pioggia e al sole e, ed è questa un’altra particolarità, è catarifrangente, grazie alla sabbia di vetro che brilla con la luce. “Abbiamo testato sul Lungomare di San Leone – ha commentato il sindaco Franco Miccichè – perché è un asfalto piano, integro e senza soluzione di continuità. Abbiamo osservato cosa succedeva al passaggio delle auto e ci siamo accorti che non ne modifica il colore e non si sporcava. Le abbiamo viste anche di sera e posso confermare che si vedono bene, soprattutto al passaggio degli automezzi”.