La Corte di Cassazione ha reso definitiva la condanna all’ergastolo per Franco Cacciatore, 52 anni, di Agrigento, accusato dell’omicidio di Giovanni Poni, il giovane di 27 anni, ucciso a colpi di pistola nel 1985 vicino il quartiere di Monserrato. Cacciatore era già stato condannato a 9 anni di reclusione nell’ambito dell’inchiesta su mafia ed estorsioni “Ombra”. Cacciatore è stato riconosciuto colpevole pure del tentato omicidio, avvenuto nel 1986, in piena guerra di mafia, di Gigi e Salvatore Grassonelli.