CALTANISSETTA (ITALPRESS) – La polizia ha eseguito otto misure cautelari per il fenomeno del caporalato e dello sfruttamento lavorativo nelle province di Caltanissetta e Agrigento. I lavoratori sarebbero stati costretti ad accettare paghe esigue e condizioni di sfruttamento in quanto versavano in stato di bisogno.

col4/gtr

About Author

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: