Un danneggiamento è stato perpetrato ai danni del patronato della Cisl di Agrigento. Qualcuno, utilizzando l’Attack, ha incollato la serratura della porta d’ingresso nella sede dell’Inas di via Esseneto. Immediata la denuncia alla polizia da parte di Salvatore Montalbano,  reggente della segreteria provinciale. Solitamente le serrature di porte e saracinesche intrise di colla “Attack”, sono un tipico avvertimento usato per intimidire qualcuno, ma è anche un chiaro messaggio utilizzato dagli esattori del pizzo per convincere le proprie vittime a pagare. In questo caso gli agenti della sezione Volante, che indagano per fare piena luce sull’episodio, privilegiano la pista del raid vandalico.